L'estratto di cavolo, sedano e prezzemolo è noto per essere tra i più consumati dalle star di Hollywood. Questo perché ha molte proprietà benefiche. Ecco tutto ciò che c'è da sapere su questo delizioso concentrato di verdure.

Ingredienti

L'estratto di cavolo, sedano e prezzemolo è anche detto “l'estratto verde” (leggi anche la nostra ricetta del succo verde detox), proprio perché i suoi elementi gli donano questo colore inconfondibile.

Per preparare l'estratto di cavolo, sedano e prezzemolo è necessario utilizzare la foglia del cavolo rigorosamente riccio. Quindi si dovranno preparare quattro gambi di sedano, mezzo limone, un piccolo mazzo di prezzemolo fresco e una mela.

Procedimento

Come primo passo pulite bene tutti gli ingredienti con acqua corrente. Tagliateli poi in piccoli pezzi per  inserirli, in modo alternato, nel vostro estrattore. Basterà quindi avviare l'elettrodomestico e l'estratto sarà pronto in pochi minuti. Sul prodotto finito è possibile porre una fettina di limone o un piccolo pezzo di sedano come semplice guarnizione.

In sintesi quindi un estratto di cavolo, sedano e prezzemolo permette di tenere sotto controllo il diabete e di rafforzare le nostre difese immunitarie, oltre a rappresentare un potente antiossidante per il nostro organismo.

Gli effetti benefici del cavolo riccio

Quali sono gli effetti benefici sulla salute dell'individuo garantiti da questo particolare estratto? Per scoprirli basta analizzare gli alimenti in esso contenuti.

Nel cavolo riccio, ad esempio, sono presenti due fondamentali sostanze note per le loro proprietà antiossidanti. Stiamo parlando dei polifenoli e dei fitosteroli che con i glucosinolati contribuiscono inoltre a regolare il metabolismo. Per questa ragione il cavolo riccio è particolarmente indicato per coloro che hanno problemi di peso o patologie di matrice metabolica.

Essendo ricco di potassio favorisce la lotta all'ipertensione arteriosa primaria e aiuta a lenire le problematiche annesse al diabete mellito di tipo due.

Il cavolo riccio contiene un alto quantitativo di fibre che consentono di prevenire la stipsi e di calmarla nel caso essa insorga.

Queste sostanze poi operano sull'assorbimento intestinale, evitando l'eccessiva raccolta di colesterolo e grasso. In questa maniera si impedisce all'organismo di sviluppare un'impennata insulinica e glicemica. 

La Vitamina C e i carotenoidi, presenti in questi ortaggi, rallentano il naturale invecchiamento cellulare riducendo così il rischio di contrarre tumori e malattie simili. 

Proprietà benefiche del sedano

A differenza del cavolo che vanta la totale assenza di effetti collaterali, il sedano presenta alcune proteine allergizzanti (Api g 1, Api g 4 e Api g 5). Per questo motivo infatti, si consiglia un consumo ridotto di questa verdura. Tuttavia anche il sedano possiede tante sostanze benefiche per l'organismo umano. Esso contiene il 90% di acqua e risulta quindi essere un ottimo drenante e un elemento cardine delle diete depurative e ipocaloriche.

Tra le sostanze presenti nel sedano troviamo diverse vitamine del gruppo B, vitamina A, C, E, K, rame, magnesio, potassio, fosforo, iodio, ferro e calcio. In piccole quantità possiamo trovare anche lipidi, glucidi e proteine.

I gambi di sedano vantano di essere anche di notevole sostegno per la salute dentale: masticare questo alimento protegge i denti dalla placca, previene la formazione del tartaro e l'insorgenza di alcune infiammazioni come la gengivite.

Le proprietà benefiche del prezzemolo

Il prezzemolo è un alimento ricco di sali minerali, acido folico, calcio, ferro, potassio e vitamine, specialmente la vitamina A, la vitamina C e la vitamina K.

Questa pianta contribuisce alla purificazione dell'organismo, aiuta il fegato nella sua naturale funzione, abbassa la pressione sanguigna, contrasta l'azione dei radicali liberi e stimola la perdita di peso grazie alle sue funzioni diuretiche.

Quest'erba aromatica contrasta l'insorgenza del diabete, impedendo alla glicemia di aumentare in maniera eccessiva. Essa rafforza inoltre il nostro sistema immunitario e risulta inoltre essere un buon antinfiammatorio.

Anche la pelle e gli occhi giovano dei preziosi benefici del prezzemolo per la presenza di beta carotene.

Le proprietà della mela

Per arricchire la ricetta possono essere aggiunti mela e limone.

La mela è un frutto ricco di pectina, una fibra solubile capace di tenere sotto controllo l'appetito. Essa, per le sue proprietà, è stata dichiarata alimento fondamentale per il regime alimentare da seguire per una sana alimentazione.

Il limone invece abbassa il livello di istamina nel corpo, consentendo dunque al corpo di alleviare i sintomi dell'influenza e dell'allergia.